CAMPAGNA PRIMAVERILE 2017
 
Chi
Chiunque abbia bisogno di una o più piante di castagno. Agricoltori, castanicoltori, appassionati, professionisti, associazioni o chi semplicemente si vuole mettere una bella pianta in giardino.
 
Cosa
Purtroppo non abbiamo ancora la possibilità di fornire piantine di varietà locali, ci stiamo lavorando e facciamo passi avanti, ma ancora non siamo pronti.
Viste le richieste che comunque ci sono arrivate abbiamo decido di riproporre l'acquisto collettivo.
Ecco la proposta per chi ha bisogno di piante:
 
- piantine di varietà Bouche de betizac o di marrone veronese
- altezza 70/90 cm
- in vaso microforato e arrieggiato 15x15
- piantine micro innestate a gemma vegetante
 
Dove
Normalmente il ritiro avviene presso la nostra sede o presso nostri Soci appena arrivano le piante.
Non si fanno invii.
 
Quando
Indicativamente vorremmo chiudere l'orine entro la metà di marzo.
Le piantine saranno consegnate negli ultimi giorni di marzo.
Nel caso gli ordini esaurissero le piante disponibili la campagna sarà chiusa in anticipo e le piante saranno disponibili il prima possibile.
 
Come
Per semplicità preferiamo un ordine via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.ma siamo comunque raggiungibili tramite i soliti contatti. Ricordarsi di inserire le quantità e la varietà delle piante desiderate, oltre ad eventuali note. Le varietà disponibili sono la Bouche de betizac e il marrone veneto.
 
Quanto
Il prezzo è il seguente:
 
- Pianta altezza 70/90 cm costo per singola pianta 22,00 € (sia Bouche che marrone)
 
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pochi giorni fa è deceduto Piero Cinchetti. Socio della nostra Cooperativa, Castanicoltore appassionato, ma soprattutto un Amico.

Ci teniamo a ricordarlo qui, sulla bacheca del nostro Consorzio perché di questo gruppo è stato uno dei pilastri. Ci ha creduto fin dai primi momenti mettendosi sempre a disposizione. Con il suo carattere spigoloso, non facile, ci ha però regalato la sua fiducia ed è stato un regalo prezioso.

Sempre pronto a partecipare, a non fermarsi nei momenti difficili per continuare questa avventura assieme. La sua selva è una delle più belle del Consorzio. Appena poteva vi saliva con il suo trattorino e vi lavorava instancabile per migliorarla ogni volta di più.

Durante tutto il complesso periodo del Cinipide è sempre stato in prima linea, informandosi e contribuendo ai monitoraggi e al controllo sul campo. Memorabile rimarrà l'accoglienza che riservò alla delegazione di esperti dei servizi fitosanitari di tutta Europa venuti a visitare proprio la sua selva.

Conosceva alla perfezione la nostra attrezzatura e si rendeva disponibile ad aiutare gli altri, a condividere quello che sapeva anche con castanicoltori in visita presso di noi da altre zone.

Non si è perso una riunione o un incontro tecnico, senza rinunciare mai a dire la sua anche di fronte a professori, politici o dirigenti, per amore dei suoi luoghi e della sua passione.

E' sempre stato felice di fare da accompagnatore a tutti i ragazzi che sono passati per le nostre selve, dai giovani stranieri di legambiente alle scuole locali, dagli stagisti ai ragazzi delle comunità, ogni volta curioso di ascoltare la storia di tutti loro e pronto a raccontare la propria con semplicità.

Per tutti noi rimarrà nella sua selva, a coccolare i suoi castagni, a godere del profumo dei mughetti e a raccogliere i porcini più grandi da mostrare agli amici...

Ci mancherai Cinchi...

 

Ecco tutti i dettagli dell'edizione 2016 del CastagnaDAY! Non ci sono scuse per stare a casa!

Vi aspettiamo a partire dalle 10.00 domenica 23 o domenica 30 ottobre.

 

Una passeggiata immersi nella natura del Parco Campo dei Fiori assieme a due compagni speciali!

 

Davide Pisano dal vivo nella preparazione di un dolce a base di castagne, rubategli i segreti!

 

Mettetevi alla prova e vediamo quale sarà il dolce migliore, naturalmente castagna protagonista!

 

Hai già dato un'occhiata ai menù che proporremo? Due domeniche, due menù! Immancabile!

 

Un incontro pubblico per parlare di come la castanicoltura si inserisce nel nuovo Piano di Indirizzo Forestale del Parco Campo dei Fiori.

 

E non dimenticare che ci siamo anche domenica 30! Magari farà più freddino, ma abbiamo pensato a un menù che vi terrà caldi e contenti.

 
Chi
Chiunque può portare le proprie castagne al centro di raccolta del Consorzio Castanicoltori.
 
Cosa
Verranno ritirate solo le castagne di una grandezza pari o superiore alla categoria utilizzata per le mondelle/caldarroste
 
Dove
Il Centro di Raccolta si trova all'interno di Villaggio Cagnola, centro parco multifunzionale dell'Ente Parco Campo dei Fiori, appena fuori la Rasa di Varese verso Brinzio. (maggiori indicazioni alla pagina contatti) Appena entrati dal cancello principale basterà seguire le indicazioni sui cartelli direzionali.
 

Chi
Associazioni, Scuole, Proloco, Comuni e chiunque organizzi una castagnata per recuperare un po' di fondi per le proprie attività può rivolgersi al Consorzio Castanicoltori per l'acquisto delle castagne.
 
Cosa
Possiamo fornire castagne della grandezza solitamente utilizzata per le mondelle/caldarroste (Cat 3 - 80 frutti in un chilo) oppure più grandi se richiesto esplicitamente.
Le castagne saranno di provenienza locale se disporremo di un quantitativo sufficiente a soddisfare l'ordine. In alternativa proporremo castagne italiane di aziende con cui collaboriamo.
La provenienza sarà sempre specificata.
Il quantitativo minimo per ogni ordine è di 25 kg.
 

Leggi tutto: Devi organizzare una castagnata?

Le Castagne e il Vino Muffato in Insubria, dall’antichità ad oggi.
Sala Consiliare, Via Cavour, Angera (Va)

Nel 2015 il Museo Archeologico di Angera e Slow Food Provincia di Varese, grazie al sostegno di Regione Lombardia, hanno avviato nuove ricerche sul paesaggio agroalimentare antico, sulla ripresa di antichi saperi e sapori, frutto delle coltivazioni e delle tradizioni locali.

Dopo il Pane Millenario di Angera, l’attenzione di studiosi e ricercatori di diversi ambiti disciplinari si sposta quest’anno su altre due realtà tipiche del territorio: la castanicoltura e la viticoltura.
 
La giornata di studi di Sabato 24 Settembre sarà l’occasione per ripercorrere con ricercatori, archeologi e castanicoltori la storia del castagno, nobile pianta che ha sfamato il territorio per millenni, elemento distintivo dell’area insubre, dei colli e delle montagne varesine, piemontesi e svizzere.
 
Ripercorreremo anche la storia delle vigne varesine e in particolare del Vino Muffato, la cui produzione angerese ha recentemente ricevuto importanti riconoscimenti e che si prepara a divenire un prodotto a Denominazione Comunale d’Origine.
 
Il convegno è curato da Cristina Miedico, Direttore del Museo Archeologico e del Museo Diffuso di Angera, e i relatori sono tutte figure di grande rilievo della ricerca italiana e svizzera, tra cui Willy Tinner, Professore di Paleoecologia dell’Università di Berna, Filippo Maria Gambari, Soprintendente per l’archeologia della Lombardia, Marco Marchesini e Silvia Marvelli, del Laboratorio di Palinologia e Archeobotanica del Centro Agricoltura e Ambiente Giorgio Nicoli, Roberto Maggi, dell’Istituto di Studi Liguri, Mauro Rottoli ed Elisabetta Castiglioni, del Laboratorio di Archeobiologia dei Musei Civici di Como, Claudio Moroni e Alberto Senaldi, di Slow Food Provincia di Varese, Elena Poletti, Curatrice del Museo Archeologico di Mergozzo, Maria Cristina Pasquali, di Slow Food Lago Maggiore e Verbano, Marco Zacchera, Commissario italiano della Commissione italo-svizzera per la pesca del Lago Maggiore, Marco Conedera, Capo dell'unità di ricerca di Ecologia della Comunità presso l’Istituto federale Svizzero di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL, Luca Colombo, del Consorzio Castanicoltori di Brinzio Orino e Castello Cabiaglio, Giovanna Cattaneo, agronomo, esperto in analisi sensoriale, Giuseppe Zatti, agronomo viticolo di Cascina Piano.
 
Nella pausa pranzo è prevista, per tutti i partecipanti al Convegno, una degustazione di piatti tipici a base di castagne e vino muffato offerta dalla ditta Vesco Catering di Angera. A chiusura convegno L’Azienda Agricola Cascina Piano offrirà ai presenti una degustazione del loro vino Muffato.
 
La partecipazione al convegno è gratuita, ma i posti sono limitati,
consigliamo pertanto di prenotare per tempo. Solo coloro che risultano regolarmente iscritti al convegno potranno infatti partecipare alle degustazioni correlate.
 
Informazioni o prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La locandina per la diffusione dell'iniziativa.
 
Il convegno è realizzato grazie alla partecipazione di: Consorzio Castanicoltori di Brinzio Orino e Castello Cabiaglio, Laboratorio di Archeobiologia dei Musei Civici di Como, Soprintendenza per l’Archeologia della Lombardia, Dipartimento di Paleoecologia dell’Università di Berna, Istituto federale Svizzero di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio, Istituto di Studi Liguri, Laboratorio di Palinologia e Archeobotanica del C.A.A. Giorgio Nicoli srl, Slow Food Provincia di Varese, Museo Archeologico di Mergozzo (VB), Slow Food Lago Maggiore e Verbano.
 
Si ringraziano per il prezioso sostegno e per la collaborazione:
Az. Agricola Cascina Piano, Vesco Catering, ACER-Verde Editoriale, Agenda21Laghi.
 
 
Chi
Aperto a tutti, dagli appassionati ai semplici curiosi, dal proprietario di una pianta a quello di un bosco intero.
 
Cosa
Ultimo incontro dedicato al castagno presso il Garden Il Trifoglio. Dedichiamo il pomeriggio alla parte golosa, alla castagna.
Daremo qualche suggerimento per conservarla al meglio, valuteremo le proprietà organolettiche di un frutto sottovalutato.
Ma soprattutto parleremo di come utilizzare la castagna in cucina, tra tradizione e innovazione.
Ne parliamo assieme tra indicazioni, suggerimenti e domande.
 
Dove
Presso il Garden Il Trifoglio in via Risorgimento 2 a Bodio Lomnago.
 
Quando
Sabato 07 maggio dalle 15.00 alle 17.00 circa. 
 
Qui la Locandina con tutte le informazioni.
 
Come
Per una migliore organizzazione chiediamo cortesemente una prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0332.949479.
 
Quanto
Costo dell’incontro: 20 €
  
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Chi
Aperto a tutti, dagli appassionati ai semplici curiosi, dal proprietario di una pianta a quello di un bosco intero.
 
Cosa
Terzo incontro dedicato al castagno. La pianta stessa sarà la protagonista del pomeriggio.
Capiremo quali insidie minacciano la nostra pianta, che sia nel giardino di casa o nella nostra selva castanile.
Vedremo quali accorgimenti utilizzare e come mantenere al meglio la selva appena recuperata.
Ne parliamo assieme tra indicazioni, suggerimenti e domande.
 
Dove
Presso il Garden Il Trifoglio in via Risorgimento 2 a Bodio Lomnago.
 
Quando
Sabato 30 aprile dalle 15.00 alle 17.00 circa. 
 
Qui la Locandina con tutte le informazioni.
 
Come
Per una migliore organizzazione chiediamo cortesemente una prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0332.949479.
 
Quanto
Costo dell’incontro: 20 €
  
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
ATTENZIONE: Alcune date sono state modificate rispetto al programma originale.
 
Chi
Aperto a tutti, dagli appassionati ai semplici curiosi, dal proprietario di una pianta a quello di un bosco intero.
 
Cosa
Quattro pomeriggi per parlare in maniera semplice di castagno: come coltivarlo nel giardino di casa o recuperando il proprio bosco, parlando anche della qualità dei suoi frutti e del loro uso in cucina.
Quattro sabati, circa due ore ogni volta per carpire piccoli trucchi, avere indicazioni precise e conoscere meglio uno degli abitanti principali del nostro territorio.
 
Dove
Presso il Garden Il Trifoglio in via Risorgimento 2 a Bodio Lomnago.
 
Quando
Il sabato dalle 15.00 alle 17.00 circa. Ecco le date e gli argomenti:
 
• 12 marzo – parliamo di innesti e potature del castagno
• 2 aprile – uno sguardo ai boschi e al recupero di selve castanili
30 aprile (data modificata) – la cura della pianta e la manutenzione dei castagneti
7 maggio (data modificata) – entriamo in cucina per sorprenderci con la castagna
 
Qui la Locandina con tutte le informazioni.
 
Come
Per una migliore organizzazione chiediamo cortesemente una prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0332.949479.
 
Quanto
Costo per singolo incontro: 20 €
Per chi si iscrive direttamente a tutti e quattro: 15 € ad incontro.
  
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Chi
Aperto a tutti, dagli appassionati ai semplici curiosi, dal proprietario di una pianta a quello di un bosco intero.
 
Cosa
Il secondo dei quattro pomeriggi dedicati al castagno vedrà protagonista il passaggio da bosco di castagni a selva castanile.
Il castagneto è una Selva? Che differenza tra bosco e selva produttiva?
In che modo posso tornare a coltivare il mio castagneto e che valore ha dal punto di vista ambientale?
Ne parliamo assieme tra indicazioni, suggerimenti e domande.
 
Dove
Presso il Garden Il Trifoglio in via Risorgimento 2 a Bodio Lomnago.
 
Quando
Sabato 2 aprile dalle 15.00 alle 17.00 circa. 
 
Qui la Locandina con tutte le informazioni.
 
Come
Per una migliore organizzazione chiediamo cortesemente una prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0332.949479.
 
Quanto
Costo dell’incontro: 20 €
  
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Chi
Aperto a tutti, dagli appassionati ai semplici curiosi, dal proprietario di una pianta a quello di un bosco intero.
 
Cosa
Il primo dei quattro pomeriggi dedicati al castagno vedrà protagonisti l'innesto e la potatura.
Innestare per creare nuove piantine non è così semplice come sembrerebbe, anche per chi con le piante da frutta si cimenta spesso e volentieri.
Potare un esemplare di pregio richiede abilità e attenzione per non rischiare di rovinarlo o dover fare a meno delle castagne per un po’.
Ne parliamo assieme tra indicazioni, suggerimenti e domande.
 
Dove
Presso il Garden Il Trifoglio in via Risorgimento 2 a Bodio Lomnago.
 
Quando
Sabato 12 marzo dalle 15.00 alle 17.00 circa. 
 
Qui la Locandina con tutte le informazioni.
 
Come
Per una migliore organizzazione chiediamo cortesemente una prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0332.949479.
 
Quanto
Costo dell’incontro: 20 €
Nota: l’incontro è il primo di un percorso di 4 sabati, per chi si iscrivesse direttamente a tutti e quattro il costo per singolo incontro sarà di 15 €.
  
 
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi
Per chi ama il cibo buono dei nostri luoghi, legato alla sapienza di chi coltiva e alla bellezza di questo territorio che anche in autunno ci regala sapori unici.
 
Cosa
Un pranzo con un menù i cui ingredienti vengono tutti dal territorio ed in particolare, oltre al Consorzio Castanicoltori, dall'Azienda Agricola Sciareda, che si occuperà abilmente anche della cucina.
 
Ecco cosa vi aspetta:

Leggi tutto: Sapori d'Autunno

 
Chi
Per tutti gli appassionati di Castagne e Vino, per chi è appassionato solo di uno dei due e vuole sperimentare, per chi vuole passare una serata in compagnia.
 
Cosa
Metteremo assieme due passioni: il vino e la castagna. Un incontro felice e capace di generare nuovi sapori, come sempre accade quando si avvicinano prodotti di qualità nati dalle bellezze del nostro territorio.
Un assaggio di pasta alle castagne e alcune stuzzicherie dolci e salate sempre a base del frutto autunnale saranno abbinate ai diversi vini proposti, con commenti e suggerimenti. Una chiacchierata tra amici come si faceva una volta.
 
Dove
Teatro degli assaggi sarà il Circolo Ul Grupp di Brinzio in via Sasselli 1, situato nel borgo di Brinzio, poco dopo il Museo, a due minuti a piedi dai parcheggi. Qui una mappa.

 

Leggi tutto: Assaggi di Vino e Castagne